Fondazioni dirette

Le fondazioni dirette sono quelle più comuni e utilizzate nel caso di edifici costruiti su terreni senza particolari problemi di resistenza: questa viene realizzata in base alla struttura dell'edificio. La società Ars Ingeniaria esegue la progettazione di fondazioni superficiali o dirette come le fondazione continue, a trave rovescia, a platea (piastre di fondazione) e a plinti isolati, elementi tipicamente costituiti da un blocco in calcestruzzo armato a forma di parallelepipedo.

L’utilizzo di questi ultimi ad esempio è in genere adottato quando il sottosuolo presenta discrete caratteristiche meccaniche, quindi è prevista l’assenza di cedimenti differenziali. Quando invece il terreno ha una scarsissima capacità portante o nel caso in cui la capacità sia rinvenibile a notevole profondità, Ars Ingeniaria predispone la strutturazione di plinti su pali che trasmettono il carico al terreno o attraverso la resistenza d'attrito sulla superficie laterale o direttamente alla punta del palo, ovvero parte per attrito e parte alla punta.

Ogni caso è inquadrato dalla società Ars Ingeniaria attraverso i rilievi, le indagini territoriali, le prove e gli studi geologici, quindi grazie all’adeguata conoscenza delle caratteristiche stratigrafiche e geotecniche del sottosuolo dalle quali la corretta progettazione delle opere di ingegneria civile o infrastrutturale non può prescindere.

Rispondiamo alle
tue esigenze

È facile e gratuito: verrai ricontattato anche telefonicamente da un nostro consulente.
CONTATTACI

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più accedi alla pagina dell’ informativa estesa sui Cookie

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi